Bild: Laghetto_3794

Orienteering

La disciplina

I partecipanti a una gara di orienteering utilizzano una mappa topografica, realizzata appositamente per questo sport, caratterizzata da segni convenzionali riconosciuti in tutto il mondo.

Si gareggia individualmente o in squadra, passando dai diversi punti di controllo posti sul territorio, punti nei quali si deve registrare il passaggio.
Vince chi impiega il tempo minore! In questo sport fondamentali sono la velocità e la capacità di orientarsi e di scegliere al meglio il proprio percorso.

L'orienteering si può praticare come sport agonistico oppure a livello escursionistico amatoriale, da soli o in compagnia! L'orienteering può addirittura diventare un'attività di tutti i giorni, che ognuno può praticare con il proprio obiettivo: lo sportivo per allenarsi, la famiglia e l'appassionato per divertirsi e trascorrere una giornata all'aria aperta!

L'attività di ragionamento e creazione repentina di una strategia fa, inoltre, di questa disciplina un'ottima attività di team building dove le aziende hanno la possibilità di mettere alla prova i propri gruppi di lavoro, stimolandone le capacità di comunicazione, gestione dello stress e dell'emotività.

Orienteering a Pesciüm

Grazie alla collaborazione con l'orientista ticinese Francesco Guglielmetti, dall'estate 2012 Pesciüm ha 3 percorsi di orienteering di diverso livello. Richiedete la mappa alle casse delle funivie e...buon divertimento!!